Rassegna Sentenze
Massimario Giurisprudenza
Home

Esenzione dalle spese sanitarie

A chi spetta l’esenzione dalle spese sanitarie? Tutte le categorie interessate

Postato da : Redazione | novembre 28, 2017

Per legge sono previste alcune esenzioni di partecipazione alle spese sanitarie relative alle prestazioni erogate dal Servizio sanitario nazionale per alcune categorie di invalidi che di seguito riportiamo:

a) gli invalidi civili con una riduzione della capacità lavorativa superiore a due terzi;

b) gli invalidi civili titolari di indennità di accompagnamento;

c) gli invalidi civili di oltre 65 anni con una percentuale di menomazione (attribuita, solo per l'assistenza sanitaria, dalla Commissione medica) superiore a due terzi (66,6%). Ai soggetti con percentuale di menomazione compresa tra un terzo e due terzi (tra il 33,3% e il 66,6%) viene riconosciuta l'assistenza protesica gratuita. Per percentuali al di sotto dei valori indicati, l'esenzione è circoscritta alle prestazioni collegate alla patologia invalidante;

d) i ciechi civili totali o con residuo visivo di almeno un decimo in entrambi gli occhi con eventuale correzione;

e) i sordi, dalla nascita o diventati tali prima dell'apprendimento della lingua parlata.

Sono inoltre esonerati:

a) gli invalidi di guerra che appartengono alle categorie dalla prima alla quinta;

b) gli invalidi del lavoro, con riduzione della capacità lavorativa superiore a due terzi;

c) gli invalidi per servizio che appartengono alle categorie dalla prima alla quinta.

E’ bene precisare che le esenzioni riguardano prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche.

Contrariamente a quanto spesso si pensa, l’esenzione per invalidità non comporta agevolazioni per quanto concerne l’assistenza farmaceutica.

Categorie di invalidi esenti per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche incluse nei Lea

Invalidi di guerra

1) G01 Invalidi di guerra appartenenti alle categorie dalla 1° alla 5° titolari di pensione diretta vitalizia e deportati in campi di sterminio (ex art.6 DM 1.2.1991)

Invalidi per lavoro

1) L01 Grandi invalidi del lavoro dall'80% al 100% di invalidità (ex art.6 DM 1.2.1991)

2) L02 Invalidi del lavoro con riduzione della capacità lavorativa > 2/3 dal 67% al 79% di invalidità (ex art.6 DM 1.2.1991)

Invalidi per servizio

1) S01 Grandi invalidi per servizio appartenenti alla 1° categoria, titolati di specifica pensione (ex art.6 DM 1.2.1991)

2) S02 Invalidi per servizio appartenenti alle categorie dalla 2° alla 5° (ex art.6 DM 1.2.1991)

Invalidi civili

1) C01 Invalidi civili al 100% di invalidità senza indennità di accompagnamento (ex art.6 DM 1.2.1991)

2) C02 Invalidi civili al 100% di invalidità con indennità di accompagnamento (ex art.6 DM 1.2.1991)

3) C03 Invalidi civili con riduzione della capacità lavorativa superiore a 2/3 dal 67% al 99% di invalidità (ex art.6 DM 1.2.1991)

4) C04 Invalidi

5) C05 Ciechi assoluti o con residuo visivo non superiore a 1/10 ad entrambi gli occhi riconosciuti dalla Commissione Invalidi Ciechi Civili (art.6 DM 1.2.1991)

6) C06 Sordomuti (chi è colpito da sordità dalla nascita o prima dell'apprendimento della lingua parlata - art.6 DM 1.2.1991, ex art.7 L.482/68 come modificato dalla L.68/99)

Invalidi - Vittime atti terrorismo - Vittime del dovere

1) V01 Vittime atti di terrorismo e stragi e familiari (L. 206/04) /vittime dovere e familiari superstiti (D.P.R. 7 luglio 2006, n. 243)

2) Categorie di invalidi esenti solo per le prestazioni correlate alla patologia che ha causato lo stato di invalidità

Invalidi di guerra

1) G02 Invalidi di guerra militari appartenenti alle categorie dalla 6° alla 8° (ex art.6 DM 1.2.1991)

Invalidi per lavoro

1) L03 Invalidi del lavoro con riduzione della capacità lavorativa fino a 2/3 dall'1% a 66% di invalidità (ex art.6 DM 1.2.1991)

2) L04 Infortunati sul lavoro o affetti da malattie professionali (ex art.6 DM 1.2.1991)

Invalidi per servizio

1) S03 Invalidi per servizio appartenenti alla categoria dalla 6° all'8° (ex art.6 DM 1.2.1991)

Per ulteriori approfondimenti, si consiglia di consultare il sito dell’I.N.P.S..

Esenzione spese sanitarie

Esenzione spese sanitarie

Tags

Assunzione lavoratore domestico

Cerca

Proprietà intellettuale

Ogni diritto sui contenuti (a titolo esemplificativo testi e architettura del sito) è riservato ai sensi della normativa vigente.

I contenuti delle pagine del sito non possono, nè totalmente nè in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della Redazione, fatta salva la possibilità di immagazzinarli nel proprio computer o di stampare estratti delle pagine di questo sito unicamente per utilizzo personale.

Qualsiasi forma di link al presente sito se inserita da soggetti terzi non deve recare danno all'immagine e alle attività della Redazione.

E' vietato il cd. deeplinking ossia l'utilizzo non trasparente, su siti di soggetti terzi, di parti del sito.

L'eventuale inosservanza delle presenti disposizioni, salvo esplicita autorizzazione scritta, sarà perseguita nelle competenti sedi giudiziarie civili e penali.