Rassegna Sentenze
Massimario Giurisprudenza
Home
Giudizio di opposizione al decreto di pagamento emesso a favore del C.T.U.: le parti del processo in cui è stata espletata la consulenza sono litisconsorti necessari
Cass. civ. Sez. II, Ordinanza, 11/01/2018, n. 485
Postato da : Redazione, gennaio 14, 2018

Nel giudizio di opposizione al decreto di pagamento emesso a favore del consulente tecnico d’ufficio, ai sensi dell’art. 170 del d.P.R. n. 115 del 2002, le parti del processo nel quale è stata espletata la consulenza sono litisconsorti necessari, con la conseguenza che l’omessa notifica del ricorso in opposizione e del decreto di comparizione ad


Ai fini della liquidazione del compenso al consulente tecnico di ufficio, deve aversi riguardo all'accertamento richiesto dal giudice e non al tipo di indagini svolte
Cass. civ. Sez. VI, Ordinanza, 21/12/2017, n. 30720
Postato da : Redazione, dicembre 30, 2017

Ai fini della liquidazione del compenso al consulente tecnico di ufficio secondo le previsioni del DPR 115 del 2002 e delle tabelle approvate con DM 30 maggio 2002, deve aversi riguardo all’accertamento richiesto dal giudice e non al tipo di indagini svolte dal c.t.u. per pervenire a quell’accertamento. In particolare, questa Corte ha avuto modo


Nelle cause di separazione dei coniugi va cumulato il reddito dei figli conviventi con il genitore che chiede il patrocinio a spese dello Stato
Cass. Civ. Sez. II, 14/12/2017, n. 30068
Postato da : Redazione, dicembre 18, 2017

Nelle cause di separazione – che non hanno per oggetto diritti della personalità – vi è conflitto di interessi solo con il coniuge che ha promosso l’azione o che è convenuto, non anche con i figli conviventi, processualmente privi di ogni legittimazione a fronte dell’azione di natura strettamente personale coinvolgente i soli coniugi, a nulla


Il contributo unificato atti giudiziari costituisce una obbligazione ex lege gravante sulla parte soccombente, sottratta alla potestà del giudice
Cass. civ. Sez. VI, Ordinanza, 12/12/2017, n. 29679
Postato da : Redazione, dicembre 13, 2017

Dal D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115, art. 13, emerge che il contributo unificato atti giudiziari costituisce una obbligazione ex lege sottratta alla potestà del giudice di liquidarne autonomamente l’ammontare, poi aggiungendosi che il contributo unificato atti giudiziali costituisce un’obbligazione ex lege gravante sulla parte soccombente, sicché, anche in caso di mancata menzione da parte


Revoca dell’ammissione al patrocinio a spese dello Stato con la sentenza che definisce il giudizio di appello: conseguenze
Cass. civ. Sez. II, 06/12/2017, n. 29228
Postato da : Redazione, dicembre 9, 2017

In tema di patrocinio a spese dello Stato, la revoca dell’ammissione al patrocinio a spese dello Stato adottata con la sentenza che definisce il giudizio di appello, anziché con separato decreto, come previsto dall’art. 136 del d.P.R. n. 115 del 2002, non comporta mutamenti nel regime impugnatorio avverso la relativa pronuncia, che resta quello, ordinario


Spese di giustizia: competenza tra presidente e giudice da lui delegato
Cass. civ. Sez. VI, Ordinanza, 06/12/2017, n. 29144
Postato da : Redazione, dicembre 9, 2017

In tema di spese di giustizia, stante la previsione secondo cui, quando è proposta opposizione avverso il decreto di pagamento emesso a favore dell’ausiliario del magistrato, l’ufficio giudiziario procede in composizione monocratica, la competenza a provvedere appartiene ad un giudice singolo del tribunale oppure della corte d’appello (a seconda dell’appartenenza del magistrato che ha emanato


 testo unico spese di giustizia

testo unico spese di giustizia

Cerca

Proprietà intellettuale

Ogni diritto sui contenuti (a titolo esemplificativo testi e architettura del sito) è riservato ai sensi della normativa vigente.

I contenuti delle pagine del sito non possono, nè totalmente nè in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della Redazione, fatta salva la possibilità di immagazzinarli nel proprio computer o di stampare estratti delle pagine di questo sito unicamente per utilizzo personale.

Qualsiasi forma di link al presente sito se inserita da soggetti terzi non deve recare danno all'immagine e alle attività della Redazione.

E' vietato il cd. deeplinking ossia l'utilizzo non trasparente, su siti di soggetti terzi, di parti del sito.

L'eventuale inosservanza delle presenti disposizioni, salvo esplicita autorizzazione scritta, sarà perseguita nelle competenti sedi giudiziarie civili e penali.