Rassegna Sentenze
Massimario Giurisprudenza
Home

Category Archives: Obbligazioni e contratti

La Suprema Corte ritiene che stabilire se la volontà contrattuale delle aziende speciali partecipate dallo Stato o dagli enti pubblici debba (o meno) essere necessariamente trasfusa in forma scritta costituisca questione di massima di particolare importanza

Cassazione Civile, Sez. III, Ord., 14-02-2018, n. 3566

Postato da : Redazione, febbraio 17, 2018

La Suprema Corte ritiene che stabilire se la volontà contrattuale delle aziende speciali partecipate dallo Stato o dagli enti pubblici debba (o meno) essere necessariamente trasfusa in forma scritta costituisca questione di massima di particolare importanza. Sicchè, occorre sottoporre al Primo Presidente l’opportunità di rimettere la questione stessa al giudizio delle Sezioni Unite. Svolgimento del


La terza sezione chiede alle Sezioni Unite di stabilire se in tema di assicurazione non sia consentito alle parti considerare "sinistri" fatti diversi da quelli previsti dall'art. 1882 c.c. o dall'art. 1917 c.c., comma 1; e se debba ritenersi immeritevole di tutela la clausola che stabilisce la spettanza dell'indennizzo in base alle condizioni contrattuali vigenti al momento in cui il terzo danneggiato ha chiesto all'assicurato di essere risarcito

Cassazione Civile, Sez. III, Ord., 19-01-2018, n. 1465

Postato da : Redazione, gennaio 27, 2018

La terza sezione chiede alle Sezioni Unite di stabilire se siano corretti i seguenti principi: (a) nell’assicurazione contro i danni non è consentito alle parti elevare al rango di “sinistri” fatti diversi da quelli previsti dall’art. 1882 c.c. ovvero, nell’assicurazione della responsabilità civile, dall’art. 1917 c.c., comma 1; (b) nell’assicurazione della responsabilità civile deve ritenersi sempre e comunque


E’ legittimo un accordo di traslazione palese di imposta dal locatore al conduttore, normativamente escluso dagli obblighi nei confronti dell’Erario?

Cassazione Civile, Sez. III, Ord., 28-11-2017, n. 28437

Postato da : Redazione, dicembre 2, 2017

La terza sezione ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite in ordine alla sussistenza o meno di un limite all’autonomia negoziale – che, se sussistesse, sarebbe presidiato dalla nullità – in relazione ad un accordo di traslazione palese di imposta patrimoniale posto in una scrittura contenente un contratto di


La mancata registrazione del contratto di locazione di immobili ne comporta nullità

Cassazione Civile, Sez. Unite, Sent., 09-10-2017, n. 23601

Postato da : Redazione, novembre 21, 2017

La mancata registrazione del contratto di locazione di immobili è causa di nullità dello stesso. Il contatto di locazione di immobili, quando sia nullo per (la sola) omessa registrazione, può comunque produrre i suoi effetti con decorrenza ex tunc, nel caso in cui la registrazione sia effettuata tardivamente. E’ nullo il patto col quale le


Mediazione ordinaria e mediazione negoziale atipica: caratteristiche e differenze

Cassazione Civile, Sez. Unite, Sent., 02-08-2017, n. 19161

Postato da : Redazione, novembre 21, 2017

E’ configurabile, accanto alla mediazione ordinaria, una mediazione negoziale cosiddetta atipica, fondata su un contratto a prestazioni corrispettive, con riguardo anche ad una soltanto delle parti interessate (c.d. mediazione unilaterale). Tale ipotesi ricorre nel caso in cui una parte, volendo concludere un singolo affare, incarichi altri di svolgere un’attività intesa alla ricerca di un persona


Ristrutturazione successiva alla vendita: ne risponde il venditore?

Cassazione Civile, Sez. II, Sent., 28-07-2017, n. 18891

Postato da : Redazione, novembre 21, 2017

La responsabilità del venditore, in ordine alla conseguenze dannose dei gravi difetti di costruzione incidenti profondamente sugli elementi essenziali dell’opera e che influiscono sulla durata e solidità della stessa, compromettendone la conservazione, è configurabile sia quanto questi abbia costruito l’immobile e lo abbia poi alienato all’acquirente, sia quando il medesimo venditore abbia incaricato un terzo


Trasferimento per spirito di liberalità di strumenti finanziari dal conto: donazione diretta o tipica?

Cassazione Civile, Sez. Unite, Sent.,27-07-2017, n. 18725

Postato da : Redazione, novembre 21, 2017

Il trasferimento per spirito di liberalità di strumenti finanziari dal conto di deposito titoli del beneficiante a quello del beneficiario realizzato a mezzo banca, attraverso l’esecuzione di un ordine di bancogiro impartito dal disponente, non rientra tra le donazioni indirette, ma configura una donazione tipica ad esecuzione indiretta; ne deriva che la stabilità dell’attribuzione patrimoniale


Negozio simulato concluso nella forma dell'atto pubblico: forma della controdichiarazione

Cassazione Civile, Sez. II, Ord.,24-07-2017, n. 18204

Postato da : Redazione, novembre 21, 2017

Dall’art. 1417 c.c., si ricava che la prova della simulazione tra le parti soggiace ad un requisito di forma scritta ad probationem tantum, non anche a quello solenne ed ulteriore eventualmente richiesto ad substantiam per l’atto della cui simulazione si tratta. Pertanto, la prova della parziale simulazione soggettiva di una donazione non richiede anch’essa l’atto


Il negozio affetto da annullabilità assoluta non è convalidabile

Cassazione Civile, Sez. II, Sent., 20-06-2017, n. 15268

Postato da : Redazione, novembre 21, 2017

Laddove si verta in un’ipotesi di annullabilità assoluta, la convalida risulta impedita, non solo e non tanto per la necessità che la convalida sia attuata da tutti i soggetti investiti della legittimazione a far valere l’annullabilità, ma altresì in ragione della finalità della sanzione che è posta a tutela di interessi di natura diversa da


Il legato di un bene sottoposto ad un vincolo perpetuo di destinazione è nullo

Cassazione Civile, Sez. II, Sent.,20-06-2017, n. 15240

Postato da : Redazione, novembre 21, 2017

E’ nulla, per violazione della norma imperativa dell’art. 1379 c.c. sui limiti del divieto convenzionale di alienazione, l’attribuzione patrimoniale gratuita di un bene sottoposto senza limiti di tempo ad un dato vincolo di destinazione, imposto dal disponente con clausola modale; infatti, essendo consentita in astratto, pena l’inadempimento dell’onerato, solo la circolazione del bene col medesimo


Cerca

Proprietà intellettuale

Ogni diritto sui contenuti (a titolo esemplificativo testi e architettura del sito) è riservato ai sensi della normativa vigente.

I contenuti delle pagine del sito non possono, nè totalmente nè in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto della Redazione, fatta salva la possibilità di immagazzinarli nel proprio computer o di stampare estratti delle pagine di questo sito unicamente per utilizzo personale.

Qualsiasi forma di link al presente sito se inserita da soggetti terzi non deve recare danno all'immagine e alle attività della Redazione.

E' vietato il cd. deeplinking ossia l'utilizzo non trasparente, su siti di soggetti terzi, di parti del sito.

L'eventuale inosservanza delle presenti disposizioni, salvo esplicita autorizzazione scritta, sarà perseguita nelle competenti sedi giudiziarie civili e penali.